Un utente ha chiesto informazioni su Localhost Installs di Wordpress

Il pannello non può essere visualizzato nel clone locale del sito locale

Un utente ha chiesto 👇

1) Ho clonato con successo il mio sito live wordpress su un sito locale (sito “A”) ospitato su MAMP. La dashboard funziona quando accedo a wp-admin (l’utente & pw è lo stesso del sito live)

2) Ho poi clonato il sito A su un altro sito locale B, sempre su MAMP. (Nome e vari prefissi dB.)

In wp-config.php per entrambi i siti, ho semplicemente copiato il file dal sito live e poi ho cambiato i valori per i siti locali in modo che sia l’utente che pw siano “rooted”, e il suo nome di database e un prefisso di tabella in ognuno di loro. impostato come ho impostato i database locali.

La mia domanda principale è: Nel sito B quando accedo a wp-admin (di nuovo, l’utente & pw è lo stesso del sito live), ottengo “Mi dispiace, non sei autorizzato ad accedere”.

Sono confuso su come gestire le password e mi chiedo se ci sia qualcosa di sbagliato nel modo in cui ho parlato della clonazione di un sito locale su un altro.

(@ wesyah234)

2 anni fa

Non sono sicuro di come aiutarti senza più screenshot che mostrano URL effettivi, ecc., Ma alcune cose che potrebbero aiutarti a muoverti verso questo in un modo diverso: Prova Local By Flywheel (non ho nulla a che fare con loro, ho usato un poche volte e sembra funzionare). Lo strumento crea una macchina virtuale locale (invece di quello che stai facendo con MAMP) e ti consente di clonare un sito live localmente.

Un’altra opzione è utilizzare uno strumento di backup come Updraft. Che uso molto per i backup e occasionalmente per clonare un sito (per far funzionare un vero clone quando il sito clonato ha un URL diverso dal sito di origine per cui devi pagare)

Spero che questi suggerimenti siano d’aiuto.

Lanciatore di thread

(@leifpress)

2 anni fa

Ciao, grazie per i tuoi suggerimenti. Penso che continuerò con MAMP da ora in poi perché per lo più funziona.

Nuova domanda (correlata) – Ho eseguito una nuova installazione locale di WordPress in MAMP (con un database importato dal mio sito live). Per essere sicuro di comprendere le password, ho creato un nuovo utente del database (utente1) e una password del database (pw1).
Ho inserito questi valori in wp-config.php.
Sono entrato nel mio sito locale http: // localhost: 8888 / mysite / wp-admin /

RICORDA l’utente / password che ho creato.
Ma ha accettato il nome utente e la password originali del mio sito live.

Sono completamente confuso. Ho ipotizzato che un utente del database sia una password e il nome admin è la password utilizzata per accedere all’area di amministrazione. Ho sbagliato ???

Questa risposta è stata modificata 2 anni fa da. Questa risposta è stata modificata 2 anni fa da.

(@ wesyah234)

2 anni fa

il nome utente e la password del database vengono utilizzati solo in wp-config.php. Il nome utente e la password che utilizzi nella pagina wp-login.php sono un nome diverso da un browser, situato nella schermata “utenti” all’interno delle schermate di amministrazione di wordpress.

Lanciatore di thread

(@leifpress)

2 anni fa

Grazie wr! Adesso tutto ha un senso.

Penso che le cose stiano funzionando bene ora, con molti siti locali in MAMP (cloni del sito live).
Uso solo la stessa password amministrativa del sito live. Su ogni sito locale utilizzo un nuovo nome di database sufficiente a mantenerli tutti separati.

La password amministrativa effettiva non sembra essere memorizzata nel database, ma è una “chiave” o un “hash” di qualche tipo o qualsiasi altra cosa utilizzi MD5. Ho cercato su Google MD5 e l’ho trovato davvero insicuro, ma comunque, questo non è un sito militare!

In precedenza, pensavo che le tabelle del database dovessero avere un prefisso diverso per un database rispetto a un altro (ad esempio wp1_ vs wp2_ ecc., E stavo apportando tale modifica tramite phpMyAdmin, non sono sicuro di averlo fatto comunque) ma sembra non necessario, il che semplifica cose.

Inoltre, invece di utilizzare query mySQL che non capisco (o peggio ancora, ho provato una semplice ricerca e sostituzione utilizzando BBEdit sul file .sql esportato dopo che qualcuno ha suggerito sul web), ora uso Velvet Blues che potrebbe essere più sicuro .

Saluti
Leifpress

Questa risposta è stata modificata 2 anni fa da.

Was this helpful?

0 / 0

Lascia un commento 0

Your email address will not be published. Required fields are marked *