Un utente ha chiesto informazioni su Fixing WordPress di Wordpress

Unisci siti web, emetti immagini ID duplicate

Un utente ha chiesto 👇

Abbiamo molti siti Web che vogliamo unire.
Tutto funziona, menu, widget, barre laterali, ecc. Srl.
Una cosa che non riusciamo a capire sono le immagini utilizzate nelle pagine e negli elementi dei blog. Gli ID delle immagini hanno una lunghezza di 4 cifre.
Ora mentre uniamo i siti Web, affrontiamo il problema che l’ID esiste già e quindi la pagina visualizza un’immagine errata.

Ha circa 2000+ pagine e 10000+ immagini, quindi ci vuole molto tempo per controllare tutto.

C’è un modo per rendere gli ID più univoci, ad esempio rendendoli 20 cifre?

Inizialmente pensavamo che Visual Composer / WPBakery fosse il plug-in che risolveva questi ID. Ma i creatori di quel plugin suggeriscono che questa è la funzionalità principale di WordPress.
Preferisco non modificare questo 🙂

Voglio sentire se ci sono possibilità.

(@jnashhawkins)

1 anno, 8 mesi fa

Penso che se esporti il ​​contenuto del secondo sito tramite Dashboard -> strumenti – Esporta quindi importa quel contenuto tramite lo stesso utilizzando lo strumento di importazione sul primo sito sarai in grado di scaricare e scaricare l’importazione multimediale contemporaneamente .

Questo importerà quindi i singoli post e pagine e quindi importerà le immagini in quelli mentre procede e gestirà eventuali “collisioni” durante il processo.

Poiché si dispone di un database di file di grandi dimensioni, potrebbe essere necessario “ritagliare” questi file di esportazione esportandoli in sezioni tramite il menu … Inizierei con le pagine, quindi i post nelle categorie più grandi e continuerei come andavo.

È disponibile anche lo splitter di file XML che ho dovuto usare prima. Lo splitter di file XML funziona in modo simile allo splitter di dump SQL che è possibile utilizzare per “distruggere” o dividere i file di backup del database.

Eccone uno che ti aiuterà se hai un PC Windows …

https://sourceforge.net/projects/splitthatxml/

Vorrei anche eseguire il plug-in Broken Link Checker dopo aver completato le attività di esportazione / importazione. In realtà, probabilmente voglio installarlo ora e lasciare che funzioni per magia mentre continui con le importazioni. Quel plugin è un maiale di risorse ma puoi asciugarlo cambiando le impostazioni da 72 ore a 480 volte una volta indossato.

Broken Link Checker

Un’altra opzione che potresti prendere in considerazione è mantenere i due siti e unire i post più popolari nel tempo.

Quei requisiti di potenza grezza non sarebbero troppo costosi, quindi la mia stima è un secondo dominio e metti entrambi i siti sullo stesso server se la tua mente deve ancora fondersi in futuro.

Questa risposta è stata modificata 1 anno, 8 mesi fa da.

(@jdembowski)

Moderatore del forum e Brute Squad

1 anno, 8 mesi fa

Spostato per correggere WordPress, questo non è un argomento di sviluppo con WordPress.

Lanciatore di thread

(@bertjuhh)

1 anno, 8 mesi fa

Grazie per la rapida risposta @jnashhawkins.
Rimuovi tutto e ricomincia in base al tuo input.

Sfortunatamente, se trova ID identici per le immagini, utilizza solo l’immagine di un’altra pagina e alcune immagini sono addirittura mancanti (non vengono scaricate e importate).

Nessun errore durante l’importazione.

(@jnashhawkins)

1 anno, 8 mesi fa

Se non elimini i vecchi post, l’importatore salterà la seconda importazione di tutti i post esistenti … è comunque così intelligente.

Se hai utilizzato il meccanismo “Aggiungi media” quando hai creato il post o la pagina originale, l’importazione dovrebbe essere in grado di gestirla. Potresti aver aggirato il mech add media, ma se lo avessi fatto e aggiunto le immagini alla modalità incorporata utilizzando un collegamento a un’immagine renderizzata tramite HTML, mi sarei aspettato che funzionasse fino a quando non hai ucciso l’altro sito.

Se hai provato a esportare il supporto stesso invece di dire al processo di importazione di importare i file multimediali, si verificheranno collisioni in cui l’esportazione non saprà esattamente cosa fare con i file multimediali.

Non riesco a pensare a nessun altro modo elegante per farlo, ma forse qualcun altro avrà un’idea. Se fosse un piccolo sito potresti sincronizzare RSS, ma questo è un sito troppo grande per quel metodo complicato.

Ho eseguito questa operazione di esportazione / importazione molte volte e non riesco a pensare a nessun motivo per cui non funzionerà utilizzando gli strumenti forniti.

Se non puoi davvero fare questo lavoro, non hai altra scelta che trattare i due siti come due entità e non unire i contenuti ma creare collegamenti e fare invece l’unione manuale.

Lanciatore di thread

(@bertjuhh)

1 anno, 8 mesi fa

@jnashhawkins Tutto funziona ora!
Grazie per il tuo aiuto e suggerimenti!

L’unico problema minore che dobbiamo affrontare ora è che ho un tag P 3X su un sito Web e dopo l’importazione diventa un tag 1 P grande. L’ho chiesto anche ai creatori di WPBakery. Ma posso immaginare che l’esportazione / importazione XML elimina gli spazi luminosi.

Lanciatore di thread

(@bertjuhh)

1 anno, 7 mesi fa

Chiuso e risolto

Was this helpful?

0 / 0

Lascia un commento 0

Your email address will not be published. Required fields are marked *