Un utente ha chiesto informazioni su Events Made Easy di Wordpress

Meta tag SEO Yoast per EME

Un utente ha chiesto ūüĎá

Ciao Franky,
Voglio impostare i meta-tag SEO in modo che gli eventi possano apparire nei risultati di ricerca. Uso il plug-in Yoast SEO (v8.4) e leggo la sezione delle domande frequenti di EME intitolata “Come giocare a EME e Yoast piacevolmente insieme”.
Mi stavo solo chiedendo se le ultime funzionalit√† di Yoast SEO v8.4 fornissero una soluzione alternativa impostando il tipo di contenuto per EME in Yoast. Ci√≤ consentirebbe di impostare i tag Title e Description su variabili per le pagine EME, senza la necessit√† di utilizzare gli script in functions.php per rimuovere i tag esistenti. Dico questo, perch√© ho notato che un altro plugin che uso ‘MailPoet’ (versione gratuita) ha il suo tipo di contenuto chiamato ‘MailPoet Pages’. Questo pu√≤ essere visto nelle impostazioni di Yoast SEO -> Ricerca su sito ed √® in aggiunta ai tipi di contenuto esistenti di pagine, post e progetti. Ho una serigrafia del tipo di contenuto MailPoet se vuoi vederla.
Questo è solo un suggerimento che vorresti seguire.
Grazie,
Peter Young

Autore del plugin

(@liedekef)

2 anni, 5 mesi fa

Non sono sicuro che possa aiutare. Ma se puoi indicarmi il documento, gli dar√≤ una possibilit√† … Ma le pagine EME non sono separate quindi non so se andr√† bene (e non vedo come potrebbero essere utilizzate le variabili, EME gli occupanti devono essere interpretati affinch√© funzioni correttamente).

Lanciatore di thread

(@ oil4painting)

2 anni, 4 mesi fa

Ciao Franky,
Grazie per la tua risposta. Oggi stavo leggendo in giro su questo argomento e testando le tue soluzioni nelle FAQ di EME “Come fare in modo che EME e Yoast giochino bene insieme”. I test sono stati eseguiti su una copia locale del mio sito WP.
Ho alcune domande se potresti rispondere, per favore.

1. Come gi√† accennato, le impostazioni di Yoast SEO => Ricerca posizione elenca i tipi di contenuto. Le loro voci sono elencate con il tipo di contenuto aggiuntivo che ho menzionato “Pagine MailPoet”, pi√Ļ altri che ho trovato da allora perch√© sono tipi di posta personalizzati. EME supporta i tipi di posta personalizzati e, in caso contrario, saresti in grado di utilizzare register_post_type per le pagine degli eventi EME?

2. Ho seguito le tue istruzioni in “Come far giocare EME e Yoast insieme” su un sito di test locale. Come saprai, lo script in functions.php rimuove tutte le voci Open Graph inviate dal plugin Yoast SEO. Tuttavia, ci sono due meta tag che non sono nel campione di meta tag sostitutivo EME. Questi sono‚Ķ

https://facebook.com/my_fb_handle “; />
Questi dovrebbero essere aggiunti al tuo esempio? Mi sento a mio agio nell’usare uno script che cancella i meta-tag essenziali in futuro, quindi chiedere anche se √® possibile utilizzare una funzione di “sostituzione” invece di “rimuovere tutto”?

Grazie,
Peter Young

Autore del plugin

(@liedekef)

2 anni, 4 mesi fa

Le pagine EME non sono pagine di post personalizzate, quindi non posso usarle (immagino)
Ci sono molti altri meta-tag, ma non tutti (di nuovo credo).
Normalmente dovrebbe già essere sufficiente (il codice è in EME):

   if (eme_is_single_event_page() || eme_is_single_location_page()) {
      // remove rel_canonical from the header, EME generates it's own one
      remove_action( 'wp_head', 'rel_canonical' );
      // remove yoast SEO from the header, EME generates it's own one
      global $wpseo_front;
      if (isset($wpseo_front))
         remove_action( 'wp_head', array($wpseo_front, 'head'), 2 );
      add_filter( 'wpseo_canonical', '__return_false', 10, 1 );
   }

Ma potrebbe non funzionare come previsto, quindi rimuovo i tag og come indicato nelle faq (forse non dovrei integrarlo anche in EME …).
Sentiti libero di aggiungere eventuali tag og / twitter mancanti nelle FAQ, √® una guida che √® pi√Ļ o meno (e yoast non √® abbastanza flessibile da rimuovere solo pochi tag og).

(@ josiah-s-carberry)

2 anni, 4 mesi fa

Per quanto riguarda il tag og: locale, mi sembra ambiguo quando viene utilizzato per gli eventi. Locale √® essenzialmente una regione linguistica. Ma √® la lingua parlata in un evento o √® la lingua parlata nella regione in cui si svolge l’evento, o √® la lingua dell’URL che descrive l’evento, o √® ancora qualche altra localit√†?

Se tutti questi valori fossero gli stessi (ad esempio, un evento a Parigi dove si parla e si pubblicizza il francese su un sito web francese), l’uso di og: locale aggiungerebbe poco o nessun valore. Ma potrebbe aggiungere valore se non fossero la stessa cosa (come spesso accade in Svizzera, ad esempio). Quindi potrebbe essere interessante aggiungere il tag og: locale a un evento, se non potessimo essere sicuri di come verrebbe interpretato.

Autore del plugin

(@liedekef)

2 anni, 4 mesi fa

Quando qualcuno visita il tuo sito Web, quei tag non significano nulla. Sono utilizzati principalmente per i social network come Facebook (vedi anche http://ogp.me/ , menzionato anche og: locale: alternate; accanto al fatto che og: locale di solito suggerisce che il contenuto della lingua della pagina √® all’interno, non ci√≤ che viene detto dove si trova), quindi le persone stesse non si rivolgono mai direttamente a loro. Questo √® anche un motivo per cui non dedico molto tempo a questo argomento (penso che questi tag sembrino che troppe persone non sappiano perch√©). Questi non sono nemmeno utilizzati da Google stesso (Google + lo ha fatto, ma √® finita).

Lanciatore di thread

(@ oil4painting)

2 anni, 4 mesi fa

Ciao Franky,
Grazie per il tuo aiuto con questo e anche per i commenti di Ambyomoron.
Ho implementato i tuoi suggerimenti nelle FAQ di EME “Come far giocare EME e Yoast insieme”. Tuttavia, ho riscontrato un problema per il quale ho bisogno del tuo aiuto per favore.

Il plugin Yoast SEO √® attivo e ho scoperto che controlla ancora il titolo html di qualsiasi pagina dell’evento. Yoast SEO sta sovrascrivendo il “Formato titolo html di un evento” del sito EME (impostato su #_EVENTNAME) sul formato predefinito …
page_name seperator site_name
ad es. Eventi – nome_sito_mio
mentre il titolo della pagina che ha creato l’EME dovrebbe essere … event_title ¬¶ my_site_name

Pertanto, Yoast deve disabilitare il SEO per le pagine dei singoli eventi, ma non so come farlo. Potrebbe essere necessario modificare lo script in functions.php. Eventuali suggerimenti?

Inoltre, un altro punto. Prendo atto che il tag meta report non viene creato per le singole pagine degli eventi. Ho aggiunto quanto segue a EME impostazioni Altro | Intestazioni html aggiuntive …

Grazie,
Peter Young

(@ josiah-s-carberry)

2 anni, 4 mesi fa

Ho controllato di nuovo il mio sito per confermare che i tag Yoast non vengono visualizzati quando sono stati applicati tutti i passaggi consigliati. Allora, Peter, guardi davvero la scrittura dei metatag EME o vedi prima i metatag Yoast e poi nella pagina dei metatag EME? In quest’ultimo caso, potrebbe esserci un problema con il gancio dell’intestazione. Hai davvero il codice:

add_action('wp_head', 'remove_all_wpseo_og', 1);
function remove_all_wpseo_og() {
	if ( eme_is_events_page() ) {
		remove_action( 'wpseo_head', array( $GLOBALS['wpseo_og'], 'opengraph' ), 30 );
	}
}

aggiunto al tema functions.php di tuo figlio?

Per quanto riguarda l’aggiunta del metatag del report, ho fatto lo stesso e funziona perfettamente.

Lanciatore di thread

(@ oil4painting)

2 anni, 4 mesi fa

Ciao Ambyomoron,
Lo script fornito da Franky nelle FAQ EME è contenuto nel child theme functions.php. Questo si applica solo ai meta tag Open Graph e Twitter generati da Yoast SEO, ed è facile vedere che sono stati rimossi tra le linee di traffico aperte e chiuse di Yoast SEO nel codice sorgente html generato.
Il titolo della pagina html di qualsiasi evento appare appena prima che Yoast SEO apra il traffico.
Quando disattivo il plugin Yoast SEO, il titolo EME generato appare come dovrebbe essere, cioè EME_event_name seperator Site_Name. Dopo aver attivato Yoast SEO, il titolo predefinito della pagina Yoast SEO è… page_name seperator site_name.
Quindi, quindi, è necessario disabilitare in qualche modo il titolo della pagina Yoast generata dal SEO per le singole pagine di uscita.
Grazie,
Peter Young

(@ josiah-s-carberry)

2 anni, 4 mesi fa

Quando dici “Titolo della pagina generato da Yoast SEO”, intendi qualcosa del genere:

<meta property="og:title" content="The Page Title | The Site name" />

Se crei una pagina e inserisci uno shortcode su quella pagina per mostrare un evento, ad esempio [eme_event id=23], quindi la funzione eme_is_events_page () restituisce FALSE in modo che i metatag Yoast non vengano scollegati. Vedrai esattamente quello che stai vedendo. √ą questo quello che stai facendo? In tal caso, dovrai trovare qualche altra logica nella funzione remove_all_wpseo_og () per disinstallare le pagine su cui desideri i metatag Yoast.

Potresti prendere in considerazione l’aggiunta di un codice di debug subito dopo la riga:
if ( eme_is_events_page() ) {

controlla solo se il problema si adatta a quella funzione.

Tengo a precisare che la funzione eme_is_events_page () TRUE tornerà se EME genera automaticamente la pagina, ad esempio, cliccando su un evento nel calendario EME.

Lanciatore di thread

(@ oil4painting)

2 anni, 4 mesi fa

Ciao Ambyomoron,
Mi riferisco al testo html tra i tag . L’evento EME risolve questo problema per il residente #_EVENTNAME che imposta l’evento EME “Formato titolo html di un evento” quando il plug-in Yoast SEO √® inattivo. Ci√≤ si riconcilia con il nome corretto dell’evento come dovrebbe essere. Tuttavia, quando Yoast SEO √® attivo, il titolo html √® impostato sul nome della pagina degli eventi “Eventi” poich√© questo √® il nome EME predefinito per la pagina il cui contenuto viene trascritto dinamicamente. Ci√≤ significa che ogni evento avr√† lo stesso titolo html, il che non va bene per il SEO.
Utilizzo lo strumento SEO “Screaming Frog SEO Spider” per controllare lo Snippet SERP per tutte le pagine del sito web, comprese le pagine degli eventi. Tutte le pagine dell’evento hanno lo stesso titolo SERP, ma ciascuna dovrebbe avere il proprio nome evento univoco. Provalo sul tuo sito per vedere cosa intendo.
Grazie,
Peter Young

(@ josiah-s-carberry)

2 anni, 4 mesi fa

Vedo. Stai parlando di qualcosa di completamente diverso dai metatag. Il titolo che hai dato al thread mi ha fuorviato. Lascio la domanda a Franky o, forse, a Yoast. Non vedo Yoast in grado di limitare il valore del tag del titolo solo a determinate pagine.

(@ josiah-s-carberry)

2 anni, 4 mesi fa

Considerando un po ‘di pi√Ļ questa domanda, il problema potrebbe essere in EME, non in Yoast, in quanto Yoast sta assegnando il titolo corretto ad altre pagine non EME. EME potrebbe assegnare il valore di “Eventi” a una variabile che Yoast sta leggendo, ma preferiremmo che EME assegnasse il titolo dell’evento a quella variabile. Comunque, questo √® un lavoro per Franky.

Lanciatore di thread

(@ oil4painting)

2 anni, 4 mesi fa

Ciao Ambyomoron,
Grazie per il vostro aiuto con questo argomento, poich√© mi ha ispirato a testare varie possibili soluzioni, incluso altro codice nelle funzioni child theme.php, ma sfortunatamente non c’√® soluzione. Quindi dobbiamo vedere se Franky pu√≤ aiutare.
Grazie,
Peter Young

Autore del plugin

(@liedekef)

2 anni, 4 mesi fa

Per impostare la pagina e i titoli html, utilizzo i filtri wordpress corretti e documentati. Vedi questo in eme_events.php:

add_filter (‘single_post_title’, ’eme_html_title’);
add_filter (‘the_title’, ’eme_page_title’);

Ora, se lo modifichi in qualche modo …
Sembra che questo potrebbe aiutarti (e dovrebbe essere un problema sul loro forum, ma se funziona, lo aggiungerò alle faq):


add_action( 'init', 'remove_wpseo_title_rewrite' );
function remove_wpseo_title_rewrite () {
    if ( eme_is_events_page() ) {
       $wpseo_front = WPSEO_Frontend::get_instance();
       remove_filter( 'pre_get_document_title', array( $wpseo_front, 'title' ), 15 );
       // this is a deprecated filter, but you never know
       remove_filter( 'wp_title', array( $wpseo_front, 'title' ), 15 );
    }
}

(@ josiah-s-carberry)

2 anni, 4 mesi fa

Ho pubblicato una domanda al riguardo sul forum Yoast e condividerò qui la risposta che ricevo.

Was this helpful?

0 / 0

Lascia un commento 0

Your email address will not be published. Required fields are marked *