Un utente ha chiesto informazioni su Elementor Website Builder di Wordpress

Problemi locali dopo l’aggiornamento di OSX High Sierra

Un utente ha chiesto 👇

Ho aggiornato il mio Mac da Sierra a High Sierra (non Mojave, sono un po ‘indietro!). Dopo l’aggiornamento non ho avuto altro che problemi con le mie copie locali dei siti Elementor. Di solito provo a modificare il server localhost, prima di modificare le impostazioni live.

Potrei modificare Elementor solo sulla Home Page, qualsiasi altra pagina avverte:

“Impossibile caricare l’anteprima
Spiacenti, ma qualcosa è andato storto. “

Inoltre, se ho visitato il sito su localhost e ho utilizzato il nav per provare ad andare su qualsiasi pagina tranne la home page, ho trovato “URL / water_WP / contact / required / required this server.

Ho provato a disabilitare tutti i plugin, ho provato un tema WP di serie (sto usando Ocean plus Ocean Child sui siti reali), ho provato più sicuro. Nessun aiuto.

Quello che ho scoperto è che ho dovuto impostare i miei permalink su “normali”, quindi avrebbe funzionato!

I siti locali hanno un file .htaccess scrivibile.

Presumo che qualcosa sia cambiato nel mio file php.ini durante l’aggiornamento del sistema operativo, ma i miei limiti di memoria espansa esistono ancora prima dell’aggiornamento.

Qualche idea ??

Grazie,
Tom

== Ambiente server
Sistema operativo: Darwin
Software: Apache / 2.4.33 (Unix) PHP / 7.1.1
Versione MySQL: MySQL Community Server (GPL) v5.7.17
Versione PHP: 7.1.1
Var input max PHP: 1000
Dimensione massima post PHP: 768M
GD installato: Sì
ZIP installato: sì
Autorizzazioni di scrittura: d’accordo
Libreria Elementor: allegata

== Ambiente WordPress ==
Versione: 5.0.3
Indirizzo del sito: http: // localhost / wate_WP

URL di casa: http: // localhost / water_WP

WP Multisite: No.
Dimensione massima di caricamento: 768 MB
Limite di memoria: 256 M.
Struttura permalink: /% year% /% monthnum% /% day% /% postname% /
Lingua: en-US
Fuso orario: America / Los_Angeles
Modalità di debug: non attiva

Lanciatore di thread

(@ tomf2468)

1 anno, 11 mesi fa

L’ho capito 🙂

Ero troppo corretto sul file php.ini, il “bug” era nel file apache.config. È stato sostituito durante l’aggiornamento!

Su un server Mac locale è necessario modificare lo stock apache.config, consentire il caricamento dei file “AllowOverride” e “mod_rewrite.so” o .htaccess. Se i file .htaccess non funzionano, WordPress non può utilizzare nomi semplici per le pagine.

L’ho già fatto! Perché mi ci sono voluti due giorni per ricordarlo …

Was this helpful?

0 / 0

Lascia un commento 0

Your email address will not be published. Required fields are marked *