Un utente ha chiesto informazioni su Asset CleanUp: Page Speed Booster di Wordpress

Un obbligo!

Un utente ha chiesto 👇

Devo essere onesto … ero scettico.
Il compito era quello di ottimizzare una pagina del tema DIVI e, come tutti sapete, DIVI è abbastanza fiorente. Ho utilizzato Asset Manager per disattivare tutto ciò che non era necessario se l’amministrazione non era collegata. (Page Builder e molte altre cose)
Ho ripulito il CSS e rimosso i CSS inutilizzati e ne ho creato uno “pulito” che si carica sulla home page, decrittografa il CSS principale e ripulisce alcuni js.
Ottieni il 100% su GTmetrix e il 97% su web.dev … e non ho ancora finito.

Grazie per un ottimo plugin e lo consiglierei a chiunque abbia bisogno di velocizzare il proprio sito!

(@slhctech)

6 mesi, 1 settimana fa

Interessante. Sto usando il plugin con Divi e come te ho ottenuto un enorme miglioramento nei punteggi. Ho ancora un grosso problema con alcuni Divi che Gabe ha esaminato e ha offerto una soluzione, ma costerà. Questo modulo ridotto al minimo – https://rivergippingtrust.org.uk/wp-content/cache/wpo-minify/1598351517/assets/wpo-minify-header-divi-style.min.css – imballato con codice Divi, il 90% del quale non è richiesto per il nostro sito. Il problema è che non posso usare il plugin per caricarlo perché è ancora richiesto il 10%. Gabe dice che l’unico modo per andare avanti è che qualcuno rimuova le parti che voglio e scriva un nuovo modulo. Molto al di là di me, ho paura.

Autore del plugin

(@gabelivan)

6 mesi, 1 settimana fa

@slhctech @digtialv potrebbe aver cancellato quasi tutto tranne il file CSS principale in stile DIVI con il CSS inutilizzato extra. Sarebbe fantastico se i ragazzi di DIVI apportassero alcune modifiche nella prossima versione del generatore di pagine. Ad esempio, invece di combinare tutto in un unico file, carica 10 file.

Tuttavia, richiede un po ‘di lavoro e alcuni dei suoi utenti (non troppo esperti di tecnologia) diranno che il tema sta caricando molte richieste HTTP, non si sa mai. Tuttavia, oggigiorno, non importa così tanto, soprattutto perché molti server supportano HTTP / 2 e ci sono plug-in che ti aiuteranno a ridurre il numero di richieste HTTP. Altri temi lo stanno già facendo (più file CSS) e non sarebbe una cattiva idea se temi comuni come Divi iniziassero ad apportare modifiche.

PS: Asset CleanUp ha una funzionalità che ti consente di utilizzare un filtro e caricare una versione diversa del file CSS originale (una più leggera ovviamente). È quindi necessario inserire il SEC alternativo (quello richiesto) quindi è necessario fare attenzione durante l’utilizzo. Quando la documentazione per questa nuova funzionalità sarà pronta, pubblicherò il suo collegamento qui.

(@slhctech)

6 mesi, 1 settimana fa

Grazie Gabe. Il nostro server supporta già HTTP / 2 quindi nessun problema. Penso che pubblicherò sul forum Divi e chiederò se hanno intenzione di dividere la SEC in parti gestibili.
Mi piacerebbe usare Asset CleanUp per caricare un file CSS diverso (più piccolo) ma supponendo di poter trovare qualcuno che lo scriva per me! Quanto pensi che costerebbe probabilmente?

Autore del plugin

(@gabelivan)

6 mesi, 1 settimana fa

@slhctech per favore fallo perché credo che sarebbe un buon promemoria (altri probabilmente hanno detto loro la stessa cosa o almeno sono consapevoli di questa pratica) per loro!

Mi piacerebbe usare Asset CleanUp per caricare un file CSS diverso (più piccolo) ma supponendo di poter trovare qualcuno che lo scriva per me! Quanto pensi che costerebbe probabilmente?

Se non ti senti a tuo agio a farlo da solo, sì, devi trovare un buon sviluppatore che creerà correttamente il file CSS alternativo che dovrebbe essere almeno l’80% più piccolo. È meglio lasciare un po ‘di CSS extra inutilizzato lì per ogni evenienza, quindi avere un layout rotto. Tutto dipende dalla situazione. A volte ottengo uno sconto del 100%, ma questo è davvero raro e in quei casi conoscevo molto bene l’intero sito Web. Sapevo che non avrei aggiornato il tema o nessuno dei plugin troppo presto e ho proceduto a eliminare tutti i CSS inutilizzati.

Nel tuo caso, hai una home page che carica molti CSS inutilizzati. Tuttavia, se aggiungi nuovo contenuto a quella pagina, quel particolare contenuto potrebbe dover utilizzare CSS che non era stato utilizzato in precedenza. Quindi, quando a volte viene eseguita questa ottimizzazione, devono pensare a come potrebbe apparire la pagina anche in futuro. Nella maggior parte dei casi, una pagina non cambia radicalmente in modo che la modifica possa procedere se c’è abbastanza “grasso” da rimuovere.

Per quanto riguarda il costo della creazione di una versione più piccola di quel file (risparmiando oltre 600 KB nel caricamento della pagina), uno sviluppatore WordPress professionista addebiterebbe qualche centinaio di dollari per il fatto che deve analizzare la homepage, che scopre come potrebbe apparire in futuro (come ho già detto), quindi inizia a utilizzare uno strumento come Google Chrome Cover e scopri cosa viene utilizzato CSS e quale non è sulla visualizzazione desktop e mobile. Inoltre, lo sviluppatore deve eseguire varie azioni su quella pagina (fare clic, passare con il mouse su vari elementi, ecc.) In modo che possa essere richiesto qualsiasi CSS inutilizzato (ad es. Viene visualizzato il nuovo contenuto caricato tramite AJAX che contiene determinate classi CSS che devono essere mantenute nella versione finale del file purificato). Devi pensare al valore di un simile compito. Per un sito web molto commentato, con alcune pagine di destinazione che devono essere caricate molto rapidamente, potrebbe essere. Mentre alcuni proprietari di siti web non lo considerano importante e non si preoccupano se i visitatori aspettano 0,5 secondi extra (a seconda della connessione Internet, a volte può essere 0,2 secondi, il che è ok). Spero possa essere d’aiuto!

(@slhctech)

6 mesi, 1 settimana fa

Mentre alcuni proprietari di siti web non lo considerano importante e non si preoccupano se i visitatori aspettano 0,5 secondi extra (a seconda della connessione Internet, a volte può essere 0,2 secondi, il che è ok). Spero possa essere d’aiuto!

Questo, ovviamente, è lo scricchiolio. Potenziale riduzione del tempo di attesa di 750 ms per poche centinaia di dollari, supponendo che l’utente disponga di una connessione in fibra ad alta velocità. Data la natura del sito, poiché non vendiamo nulla e il profilo dell’età delle persone che visualizzano il sito, penso di aver fatto quasi tutto quello che devo fare ora.
Grazie per tutto il tuo aiuto e consiglio.

Lanciatore di thread

(@digtialv)

5 mesi, 3 settimane fa

Scusate ragazzi per il puzzle in ritardo!

Nel mio caso ho pulito quasi tutto, incluso lo stile CSS DIVI principale. Quindi passare da 8-900 KB (DIVI style.css) a 27kb ha fatto una grande differenza in termini di prestazioni.

E non è così difficile, ma dovrai sporcarti le mani per capire il processo. E Asset Cleanup rende questo processo molto più semplice in quanto puoi disattivare tutto ciò che non viene utilizzato per il visitatore ma caricarlo comunque per l’amministrazione.

Quindi il mio miglior suggerimento per te @slhctech è di creare una nuova pagina sul tuo sito o sito web di TEST che puoi usare come sandbox. (Prima il backup PLZ) (Deve essere aperto in modo da poterlo testare su gtmetrix, web.dev e pingdom) Da quello che ho visto su “rivergippingtrust” i punteggi su GTmetrix sono molto buoni.

Quindi prendiamo quella pagina come esempio. La home page. Quindi in Chrome hai un Devtool chiamato Cover (troverai molti buoni tutorial su Googele) e quindi la pagina utilizza 320kb di 1,4 MB (22%) Quindi 1,1 MB è inutilizzato e potresti rimuoverlo / la sua barriera.

È qui che entra in gioco Asset Cleanup e può aiutarti a bloccare gli script indesiderati e inutilizzati.

Quindi per CSS e per giocare con CSS inutilizzati di solito utilizzo un’estensione di Chrome chiamata Usa CSS e PurifyCSS. Non sono sempre precisi e dovrai giocarci.
https://github.com/painty/CSS-Used-ChromeExt
https://purifycss.online/

Crea un nuovo file CSS da questi strumenti e inseriscilo nel tuo tema figlio attivo. Assegnalo come vuoi.

Ora arriva la parte banale.
Nel tuo file del tema Child functions.php devi dire a WordPress che hai un nuovo file CSS che devi caricare su UNA pagina separata e lasciare che Asset Cleanup ottenga quel nuovo CSS specifico. (Ricorda di farlo su un sito di prova e NON su uno live. Non accetto alcuna responsabilità 😀)

/ ** Inserisci il tuo nuovo CSS pulito su una pagina separata ** /
add_action (‘wp_enqueue_scripts’, ‘css_opt’);
funzione css_opt () {
if (is_page (‘2020’)):
wp_enqueue_style (‘ottimizzare-pagina’, get_stylesheet_directory_uri (). ‘/new-divi-clean.css’);
wp_dequeue_style (‘dashicons-css’); // Dashicon css
wp_dequeue_style (‘stile genitore’);
finisci se;
}

Quindi analizziamolo. Ecco le due cose che devi cambiare:
1. Il nome del file CSS. L’ho chiamato “new-divi-clean.css” e non è in nessuna cartella come puoi vedere dall’URL.
2. if (is_page (‘2020’)): – CSS caricherà solo quella specifica pagina / post, quindi dovrai cambiare 2020 nell’ID ESATTO della tua nuova pagina. Quando crei un nuovo post e lo modifichi, avrai un URL simile a questo: “https://yoursite.com/wp-admin/post.php?post=2020&action=edit “;. È qui che ottieni il tuo riconoscimento.

Ho disattivato il dashicon css e lo stile genitore, divis main dev css file con le righe:
wp_dequeue_style (‘dashicons-css’); // Dashicon css
wp_dequeue_style (‘stile genitore’);
Ma puoi rimuoverne o aggiungerne di nuovi se lo desideri.

Salva il file functions.php e cancella tutta la cache (Importante)
Il nuovo CSS dovrebbe ora apparire in CleanUp Asset e puoi “scaricare” il grande CSS in stile DIVI e testare la pagina se hai perso qualsiasi CSS che deve essere rimosso o aggiunto al tuo file pulito. Controlla di nuovo Cover e verifica la velocità della pagina.

Pheew… Quella era la versione breve 😀 Spero che sarà utile per chiunque voglia saperne di più sui CSS inutilizzati in DIVI e Asset CleanUp.
Tieni presente che NON sono uno sviluppatore o affiliato di Asset Cleanup. Ho solo cercato su Google molti esempi.

Buona giornata e buona fortuna!

Questa risposta è stata modificata 5 mesi, 3 settimane fa da.

(@slhctech)

5 mesi, 3 settimane fa

Molto bene. Penso di poter seguire ciò che hai fatto e probabilmente potrei farlo sul mio sito River Gipping Trust, ma ho bisogno di bilanciare il mio tempo e le mie capacità con il fatto che Insight Page 91 è su dispositivi mobili che attualmente sono su 97 desktop usando solo tutti le cose che fanno parte del programma Gabe. Sono abbastanza sicuro che se ottengo la versione Pro del suo plug-in in cui potrei posticipare alcuni CSS, rimuovere altri 100 kb di blocco delle risorse e spostare il punteggio fino a 95/100.

Per tutto ciò che avrei bisogno di creare un tema figlio, installare Chrome e creare un nuovo sito Web di prova per implementare i tuoi consigli. Mi piace il tuo traffico a metà “Adesso arriva la parte banale”. Dovresti metterlo all’inizio !!

Nonostante il tuo chiaro entusiasmo per l’argomento, penso che per il momento lo manterrò, soprattutto ora che sto cercando di ripulire un sito trojan backdoor in un pezzo PHP che è riuscito a installare alcuni b… ..da nei mu-plugins directory sul server.

Was this helpful?

0 / 0

Lascia un commento 0

Your email address will not be published. Required fields are marked *